Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

UFFICI COMUNALI
Gli uffici presso le sedi di via Pogliani 3 e via Vespucci 5 sono operativi, ma ricevono il pubblico solo per pratiche urgenti su appuntamento.
Per protocollare atti o documenti occorre contattare l’ufficio competente e fissare un appuntamento per la consegna.
Rimangono al momento chiusi gli sportelli Risparmia Tempo presso la sede di via Vespucci 5 e presso il centro commerciale Auchan.
Per informazioni: centralino 02 48694 1  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Contatti degli uffici.

CASA DELL'ACQUA
La struttura di via Vespucci è stata sanificata e l'acqua analizzata. È nuovamente possibile rifornirsi alla Casa dell'acqua da lunedì 25 maggio 2020.
In attesa del proprio turno, è importante mantenere la distanza di almeno un metro e, nel prelevare l'acqua, non toccare gli erogatori con le mani.

PIATTAFORMA ECOLOGICA
Da lunedì 25 maggio 2020 la piattaforma osserverà l’orario estivo con apertura tutti i giorni:
lunedì 8-13; 14.30-17
martedì, mercoledì, giovedì, venerdì 8.30-13, 14.30-17.30
sabato 8-13, 14-17.30
domenica 9-13
L’accesso sarà regolato dagli operatori; è obbligatorio utilizzare la mascherina, mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 metro, evitare assembramenti all’interno e all’esterno della piattaforma.

BIBLIOTECA
La biblioteca di Villa Marazzi è aperta per il servizio di prestito libri.
Dopo aver verificato su www.fondazioneperleggere.it se il libro desiderato è disponibile, restringendo il campo di ricerca alla biblioteca di Cesano Boscone, occorre concordare un appuntamento all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al numero 02 48694 400 (dalle 9 alle 19, da lunedì a sabato)  per restituire o prendere in prestito il volume.
Si entra in biblioteca uno alla volta, con mascherina, dopo avere disinfettato le mani e indossato i guanti; all’ingresso il personale provvederà a misurare la temperatura. 
È consentita la consultazione dei libri presso gli scaffali per un massimo di 15 minuti.
Rimangono ancora chiuse al pubblico le sale studio, la postazione internet, l’emeroteca e la bimblioteca.

SETTORE WELFARE 
In questo periodo di emergenza sanitaria il numero unico del settore Welfare 02 48 694 677 è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle ore 12.30.
Fino alla riapertura degli sportelli Risparmia Tempo, i moduli compilati relativi alle diverse richieste (contributo economico, assegno di maternità, assegno al nucleo, ecc…) potranno essere inviati:
- con posta elettronica semplice all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- con posta elettronica certificata all’indirizzo PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Il Comune potrebbe ricontattare i cittadini anche attraverso un numero privato.

SERVIZI ANAGRAFICI
L’accesso all’ufficio Anagrafe è limitato ai casi di particolare urgenza ed indifferibilità, laddove non si possa espletare la pratica telematicamente oppure telefonicamente contattando il numero 02 48694 609 dalle 9 alle 12.30.
Il rilascio dei certificati può avvenire:
- tramite il sito istituzionale accedendo con credenziali SPID
- tramite invio via mail, previo contatto con l’ufficio 
Le richieste di residenza e di cambio di via possono essere inviate via mail previo contatto telefonico con l’ufficio.
Il decreto “Cura Italia” ha sospeso i termini dei procedimenti amministrativi fino al 15 aprile. Pertanto gli accertamenti delle residenze sono sospesi e riprenderanno in tale data, allungando il termine di conclusione del procedimento. Se l’accertamento darà esito positivo, la decorrenza della nuova residenza coinciderà comunque con la data di presentazione della domanda.
La carta di identità sarà valida sul territorio nazionale, anche se scaduta, fino al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.