Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Obblighi: Il proprietario o il legale rappresentante dell'immobile con presenza di amianto devono:
- designare una figura responsabile con compiti di controllo e coordinamento di tutte le attività manutentive che possono interessare i materiali di amianto;
- tenere un'idonea documentazione da cui risulti l'ubicazione dei materiali contenenti amianto;
- fornire una corretta informazione agli occupanti dell'edificio sulla presenza di amianto nello stabile, sui rischi potenziali e sui comportamenti da adottare;
Inoltre, per permettere il censimento completo dell'amianto presente sul territorio comunale, il proprietario, gestore dell’attività, amministratore di condominio o l’avente titolo del fabbricato, ha l’obbligo di compilare ed inviare all’ATS competente il modulo di autonotifica regionale NA/1.

pdf Modulo Autonotifica regionale NA/1 (688 KB)

Solo in caso di segnalazioni/esposti, il Comune richiederà di fornire la valutazione dello stato di conservazione attraverso la compilazione dell’Indice di Degrado, che dovrà essere prodotto a spese del proprietario della struttura segnalata e firmato da un soggetto terzo qualificato.

L'ATS competente (per l'amianto) sul territorio di Cesano Boscone è: ATS Milano Città Metropolitana - Dipartimento di Prevenzione Medica - Via Spagliardi, 19 - 20015 PARABIAGO (MI) - tel. 0331.498469-501-502 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Normativa di riferimento