Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Cos'è

E’ un’autocertificazione che attesta e autocertifica la sussistenza di tutti i requisiti necessari per realizzare interventi edilizi.

Chi può presentarla

I proprietari degli immobili o gli aventi titolo, mediante la presentazione della segnalazione (modulo unico R.L.), accompagnata da una dettagliata relazione a firma di un progettista abilitato, che asseveri la conformità delle opere da realizzare agli strumenti urbanistici approvati ed ai regolamenti edilizi vigenti, nonchè il rispetto delle norme di sicurezza e di quelle igienico-sanitarie, nonchè accompagnata dagli opportuni elaborati progettuali e dalla relazione tecnico esclicativa e fotografica. Dovrà necessariamente essere indicata l'impresa esecutrice dei lavori, e i dati o documenti necessari per le opportune verifiche, (D.U.R.C.) e visura camerale. Al termine dei lavori, dovrà essere protocollata la relativa comunicazione, utilizzando l'apposito modulo predisposto dalla Regione Lombardia.

A cosa serve

A realizzare i seguenti interventi edilizi:

Art. 22 D.P.R. 380/2001 interventi subordinati a segnalazione certificata di inizio attività;

  • manutenzione straordinaria “pesante” che riguardano le parti strutturali dell'edificio;
  • restauro e risanamento conservativo “pesante” che riguardano le parti strutturali dell'edificio rivolti a conservare l'organismo edilizio e assicurarne la funzionalità mediante un insieme sistematico di opere;
  • ristrutturazione edilizia “leggera” che comprendono il ripristino o la sostituzione di alcuni elementi costitutivi dell'edificio e l'eliminazione, la modifica e l'inserimento di nuovi elementi ed impianti. Nell'ambito degli interventi di ristrutturazione edilizia sono ricompresi anche quelli consistenti nella demolizione e ricostruzione con la stessa volumetria del preesistente;

Art. 23 D.P.R. 380/2001 interventi subordinati a segnalazione certificata di inizio attività in alternativa al permesso di costruire;

  • ristrutturazione edilizia "pesante", ossia interventi che portino  ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente;
  • interventi di nuova costruzione  o di ristrutturazione urbanistica, qualora siano disciplinati da piani attuativi, che contengano precise disposizioni plano-volumetriche, tipologiche, formali e costruttiva;
  • interventi di nuova costruzione qualora siano in diretta escuzione di strumenti urbanistici generali recanti precise disposizioni plano-volumetriche.

Come si richiede

Attraverso la presentazione di apposita modulistica predisposta dalla Regione Lombardia, scaricabile anche dal sito istituzionale del Comune di Cesano Boscone. La Modulistica comprende un Modulo Unico Titolare e una Relazione Tecnica di Asseverazione a firma di un progettista abilitato, nonchè gli opportuni elaborati. Tutta la documentazione prodotta e costituente la pratica va salvata in formato PDF/a, (un file per ogni singolo documento), e firmata digitalmente, (ogni singolo file), da tutti i soggetti coinvolti o dal tecnico asseverante su delega del titolare/richiedente, e inviata a mezzo posta elettronica certificata, (PEC) all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. alla quale sarà attribuito un protocollo di presentazione.

Tempi

Art. 22 D.P.R. 380/2001 i lavori potranno iniziare il giorno stesso della protocollazione della SCIA e dovranno essere ultimati entro tre anni dalla medesima data.

Art. 23 D.P.R. 380/2001 Il proprietario dell’immobile o che abbia titolo, dovrà protocollare la SCIA almeno 30 giorni prima dell’inizio dei lavori, che dovranno essere comunque ultimati entro tre anni dalla data di protocollazione della S.C.I.A. Ultimato l'intervento, il tecnico abilitato rilascia un certificato di collaudo finale, oltre alla comunicazione di fine lavori, con il quale attesta la conformità dell'opera al progetto presentato. Contestualmente presenta ricevuta dell'avvenuta presentazione della variazione catastale conseguente alle opere realizzate ovvero dichiarazione che le stesse non abbiano comportato modificazioni del classamento.

Entro 15 giorni dall’ultimazione dei lavori, dovrà essere presentata la Segnalazione Certificata di Agibilità.

Spese a carico del richiedente

  • SCIA art. 22 D.P.R. 380/2001  diritti di segreteria: € 50,00 (riferimento delibera di giunta comunale n. 172 del 18.11.2019), da pagare anticipatamente con PagoPA-Portale dei pagamenti - servizi sportello risparmia tempo. In alternativa possono essere versati - direttamente in Tesoreria c/o BPM filiale di Cesano Boscone via Roma n° 72 angolo via Milano, filiale n° 00773.
  • SCIA art. 23 D.P.R. 380/2001  diritti di segreteria: € 250,00 (riferimento delibera di giunta comunale n. 172 del 18.11.2019), da pagare anticipatamente con PagoPA-Portale dei pagamenti - servizi sportello risparmia tempo; oneri concessori, se dovuti, da versare prima dell’inizio dei lavori mediante PagoPA-Portale dei pagamenti - servizi sportello risparmia tempo. In alternativa possono essere versati - direttamente in Tesoreria c/o BPM filiale di Cesano Boscone via Roma n° 72 angolo via Milano, filiale n° 00773.

E' importante indicare chiaramente nella causale per quale pratica viene effettuato il versamento, (tipologia di pratica, richiedente, via e civico dell’immobile). La ricevuta del pagamento dovrà essere allegata alla pratica corrispondente in fase di presentazione.

Per informazioni

Sede Comunale di Via Pogliani n° 3 quarto piano, Settore Urbanistica e Ambiente, Servizio Edilizia Privata.

Riferimenti legislativi

Testo Unico dell’Edilizia D.P.R. 380/2001 s.m.i. articoli 22/23/23 bis/23 ter

Legge Regionale 12/05 s.m.i. CAPO III

 

Regione Lombardia - Moduli Edilizi Unificati

pdf Informativa trattamento dati personali procedure edilizie (96 KB)

pdf Schema diritti segreteria dal 01-01-2020 (471 KB)

pdf Modalità di pagamento per oneri, costo di costruzione, sanzioni, diritti segreteria (450 KB)

pdf Determinazione 20-2021 adeguamento oneri di urbanizzazione per l'anno 2021 (1.14 MB)

pdf Determinazione 21-2021 adeguamento costo di costruzione per l'anno 2021 (1.10 MB)