Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Dott.ssa Anna Maria Bruno
Sede Palazzo Municipale
Via Mons. Pogliani, 3 20090
Cesano Boscone (MI)
Telefono 02.486941

Orari
Riceve su appuntamento - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

pdf CV Segretario Generale Anna Maria Bruno (283 KB)

pdf Convenzione segreteria Binasco 784 4892 (425 KB)

Articolo 20 – Ordinamento degli uffici e dei servizi
Il Segretario generale

1. Il segretario generale svolge i compiti previsti dalla legge nonché in ogni altra disposizione statutaria e regolamentare.
2. Gli organi dell'ente e gli incaricati di funzioni dirigenziali possono richiedergli la formulazione di pareri in ordine agli aspetti giuridico-amministrativi degli atti da emanare. In tal caso l'atto deve essere motivato in relazione al parere espresso.
3. Il Segretario Generale:

  • assicura il raccordo tra gli organi di governo e la struttura direzionale per la definizione degli obiettivi gestionali, in relazione alle strategie ed agli indirizzi generali;
  • sovrintende allo svolgimento delle funzioni dei responsabili apicali e ne coordina l’attività;
  • presiede gli organismi di direzione composti dai responsabili delle strutture, salvo che non sia diversamente disposto;
  • esprime, se richiesto, il proprio parere al Sindaco, sulla nomina dei responsabili apicali;
  • risolve i conflitti di competenza tra le strutture ovvero, ove ciò ecceda la sua competenza, propone l’adozione degli atti necessari al Sindaco o alla Giunta;
  • gestisce direttamente il sistema di valutazione dei responsabili apicali nonché i sistemi per la verifica dei risultati e di controllo interno; coordina la gestione degli altri sistemi di valutazione del personale;
  • assume la direzione dei progetti di rilevanza strategica e generale che egli vengono assegnati;
  • può adottare le determinazioni in vece dei titolari in caso di vacanza, assenza o impedimento, sempre che le funzioni vicarie non siano diversamente assegnate ovvero nel caso di persistente inerzia, previa diffida a provvedere;
  • può sospendere l’efficacia delle determinazioni e degli altri atti dirigenziali soltanto nel caso esse contrastino con gli atti di programmazione generale e con gli indirizzi del Sindaco o della Giunta, rinviandole, con adeguata motivazione, al settore che le ha adottate;
  • presiede le commissioni per le procedure di reclutamento dei responsabili apicali;
  • presiede la delegazione trattante per la stipulazione dei contratti collettivi integrativi decentrati.

4. Il Segretario assume tutte le altre competenze che il Sindaco ritenga di assegnargli con l’atto di nomina o successivamente ad integrazione dello stesso, nei limiti dello statuto e dei regolamenti dell’ente.
5. Il Segretario, con atto di nomina del Sindaco, può essere preposto temporaneamente alla direzione di un Settore o Ufficio. In tal caso allo stesso vengono attribuite le funzioni di cui all’art. 19 del presente Regolamento.